MISS LALA AL CIRCO FERNANDO

26mar(mar 26)20:3027(mar 27)18:30MISS LALA AL CIRCO FERNANDO

Dettagli Evento

SALA AUDIOVISIVI – PIAZZA DEL POPOLO – ANGHIARI
sabato 26 marzo ore 20.30 e ore 21.30
domenica 27 marzo ore 16.30 e ore 17.30

CHIARA FRIGO
MARIGIA MAGGIPINTO

Miss Lala al Circo Fernando è una performance che vede come protagonista Marigia Maggipinto, storica interprete della compagnia del Tanztheater di Wuppertal.
Come agli albori del Circo, gli spettatori si avventurano in uno spazio intimo per vedere da vicino “il diverso”, “il fenomeno”, nel nostro caso per la sua lunga esperienza di lavoro e di vita con Pina Bausch. Viene offerta una scelta di foto, un archivio vivente dal quale le persone del pubblico possono attingere. Frammenti, memorie, aneddoti, una replica a New York che non si può dimenticare e altre suggestioni. In base alla scelta istintiva delle persone, Marigia compone un racconto in tempo reale, in cui a tratti riemerge la sua danza. Non si tratta di commemorare, ma di rivivere ad ogni diversa sollecitazione quel bagaglio di esperienza artistica e umana.

Lo chapiteau di Miss Lala è una dimora calda, accogliente, in cui gli ospiti sono seduti attorno a un tavolo imbandito di foto e di scritti. È la sintesi del viaggio di un’interprete rara e preziosa, tutta da riscoprire, tra danza, teatro e narrazione, votata a decollare in un “numero di alto equilibrismo”.

POSTI LIMITATI
INGRESSO UNICO 5 EURO
INFO e PRENOTAZIONI:
(+39) 349 3433414 | organizzazione@anghiaridancehub.eu

* Ingresso con Green Pass rafforzato (ciclo vaccinazione completa o guarigione);
* Obbligo di mascherina FFP2;

Espandi dettagli

Orario

26 (Sabato) 20:30 - 27 (Domenica) 18:30(GMT+00:00)

Luogo

Sala Audiovisivi

Piazza del Popolo

Presentazioni ADH20 - Anghiari Dance HUB | Il 4 e 5 dicembre, alle ore 20,30, i coreografi presenteranno, su piattaforma online, i loro lavori, per incontrare poi, la mattina successiva, i critici e gli operatori che vorranno fornire loro indicazioni e proposte di lavoro. L’incontro offrirà l’opportunità di un confronto fra i direttori artistici dei più importanti festival nazionali, artisti, addetti ai lavori e coreografi per arricchire ulteriormente questo percorso formativo.UN DISCRETO PROTAGONISTA - Anghiari Dance HUB | La ricerca si è mossa attorno a una domanda: cos’è il vuoto? Il vuoto in quanto stato fisico, ma anche in termini esistenziali, e il vuoto nell’atto creativo. Il tema del vuoto, da cui gli artisti erano incoscientemente attratti e nel quale ci sono ritrovati immersi durante questa pandemia, ha iniziato a chiarirsi e a concretizzarsi attraverso un’esplorazione delle recenti scoperte nel campo della fisica sulle origini dell’universo.