Andrea ScarfìCoreografi selezionati 2021

    Andrea Scarfi danzatore diplomato alla Iwanson International School of Contemporary Dance di Monaco di Baviera, debutta come coreografo nel 2020 con il solo SHADAB [HIER=JIETZ Festival 2020]. Francesco Cocco studia arti performative allo IUAV e scenografia all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Lavora come scenografo per il teatro musicale e performance designer. Dal 2019 collabora alla produzione di Biennale College Danza. Si incontrano a Biennale Danza 2020 e iniziano una stretta collaborazione tra coreografo-danzatore e dramaturg-scenografo presentando la pièce “HUT” [HIER=JIETZ Festival 2021]. La loro ricerca parte dall’esplorazione di oggetti quotidiani in modo non conforme alla destinazione d’uso stabilita.


     

    Boarding House

    Coreografia Andrea Scarfì
    Dramaturg Francesco Cocco
    Interpreti Francesca Roini, Andrea Scarfì
    Editing audio Ilaria De Santis
    Produzione Anghiari Dance Hub 2021

    Boarding House è una ricerca sul vivere, accettando il tragicomico equilibrio del provvisorio, e sul fare di questa vita un gioco. Il termine boarding house indica un tipo di abitazione, ancora diffusa negli Stati Uniti, dove è possibile affittare una camera condividendo gli spazi comuni con gli altri inquilini. Questo contenitore ha rappresentato per i giovani un gradino intermedio tra la famiglia e l’indipendenza: un testimone silenzioso per coloro che transitoriamente la chiamano casa. Tra un inquilino e l’altro, gli oggetti, toccati da tutti ma posseduti da nessuno, stanno stipati in stanze vuote e anonime. In questo muto frastuono qualcuno vuole essere libero di ritagliarsi un’esistenza tra i frammenti delle altre vite di passaggio.


     

    Gli altri Coreografi selezionati 2020

     +Laura Gazzani
     + Silvia Galletti
     + Michele Scappa – Sara Capanna – Barbara Carulli
    Silvia Galletti - Anghiari Dance HUB | Silvia Galletti termina gli studi nel 2019 presso Dance Arts Faculty (Roma) dove collabora in diverse occasioni con Spellbound II-Junior Ensemble (2017/2019). Nel 2018 lavora con Spellbound Contemporary Ballet, Thomas Noone, Company Chameleon e Norrdans nel progetto Dancing Partners (Svezia). Nel 2019 coreografa insieme a Linda Cordero e a StudioCliche° “Everything is Replaceable”, performance interattiva per Errore Digitale Festival (Roma). Nel 2020 danza per Biennale College-Danzatori (Venezia) lavorando con Marie Chouinard, Xavier Le Roy e Marco D'Agostin. Nel 2021 partecipa al laboratorio di scrittura critica “Raccontare le Alleanze” organizzato da Stratagemmi Prospettive Teatrali (Milano). Sempre nel 2021 inizia a lavorare con Compagnia Taiat Dansa (Valencia) nel progetto TRES -coreografie di Taiat Dansa, Ismael Ivo e Rachid Ouramdane. Si è laureata in Filosofia all'università di Roma La Sapienza.Coreografi: Michele Scappa - Sara Capanna - Barbara Carulli