Gerarda VenturaDirettrice Artistica (Consigliere Cooperativa)

    Gerarda Ventura, direttrice artistica di Anghiari Dance Hub, è stata danzatrice per il Comunale di Bologna, l’Arena di Verona e, principalmente, la Compagnia Vittorio Biagi. Nel 1991 ha frequentato il primo corso di management dello spettacolo dal vivo presso l’Università LUISS di Roma, iniziando a lavorare come organizzatrice ed amministratrice per Enzo Cosimi, Adriana Borriello, Paola Rampone e, per il teatro, Giorgio Barberio Corsetti. Nel 1995 ha iniziato a collaborare con la Fondazione Romaeuropa divenendo responsabile dell’Ente di Promozione della Danza per il quale ha tra l’altro curato le tre edizioni della Piattaforma della Danza Contemporanea Italiana. Nel 1999 è stata direttore di produzione per lo spettacolo “Parabola” di Carolyn Carlson per la Biennale di Venezia. Dal 1999 al 2001 è stata responsabile organizzativo della Direzione del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e dal 2008 è stata consulente alla programmazione del circuito regionale della danza in Umbria per il Teatro Stabile dell’Umbria. Dal 2010 al 2015 è stata coordinatrice del Premio Equilibrio per la coreografia contemporanea italiana, organizzato dalla Fondazione Musica per Roma, con la direzione artistica di Sidi Larbi Cherkaoui. Fondatrice del network internazionale DBM – Danse Bassin Méditerranée, cura progetti dedicati alla danza in partenariato con artisti e strutture del mondo arabo. È stata membro delle Commissioni della Regione Toscana per l’assegnazione di contributi. Per il rapporto 2015 “Io sono cultura” della Fondazione Symbola ha pubblicato l’articolo “Danza, questa sconosciuta” e per la rivista Economia della Cultura n. 1 2016 ha pubblicato l’articolo “La danza contemporanea nel Mediterraneo oggi”.

     

     

    Maurizia Settembri - Anghiari Dance HUB | Maurizia Settembri dopo anni di esperienze in Italia, presso il CSRT di Pontedera (1977-1985), il Festival di Santarcangelo (1978-1979) e all’estero nell’organizzazione e management di eventi artistici e culturali con strutture e compagnie di livello internazionale e di attività di comunicazione con “Proscenio/Notizie” da lei stessa creata e diretta, nel 1994 fonda con Andrés Morte Terés Fabbrica Europa, festival interdisciplinare di danza, teatro, musica, arti visive - che con il 2017 giunge alla sua XXIV edizione - individuando l’ottocentesca Stazione Leopolda di Firenze, straordinario esempio di archeologia industriale a quel tempo inutilizzato, come spazio da dedicare alle arti performative. Alla direzione del Festival unisce, grazie ai consolidati rapporti che ha saputo creare con strutture europee ed extra-europee, l’ideazione e la cura di numerosi progetti internazionali di coproduzione e sostegno alla creazione. Dal 1985 è membro attivo dell’IETM international network for contemporary performing arts, rete europea che riunisce oltre 500 operatori del settore delle arti performative di più di 50 paesi.Giuseppina Nibbi - Anghiari Dance HUB | Laureata in filosofia della scienza, fin dai primi anni universitari ha lavorato nella produzione di festival nazionali ed internazionali (Arezzo Wave, Italia Wave, Eurosonic, South By South West, Narrazioni Festival).