Marigia MaggipintoDanzatrice

    Marigia Maggipinto. Danzatrice, membro della compagnia del Tanztheater Pina Bausch dal 1989 al 1999 per la quale danza in 14 differenti coreografie e partecipa alle nuove creazioni della coreografa tedesca.

    Inizia la sua carriera professionale con il balletto nella compagnia della Fondazione Niccolo’ Piccinni (J. De Min/Roberto Fascilla). Studia a Roma con Viola Faber, Libby Ney (tecn. Limon) Andre’Peck, Roberta Garrison (tecn. Cunningham), Richard Haisma (Nikolais) Mudra( Bejart), Matt Mattox (Jazz) e Martha Graham e alla Folkwang Hochschule di Essen (diretto da Pina Bausch) studia con le tecniche di Jean Cebron (composizione/improvvisazione), Hans Zullig (tecn. Joss). Insegna nella facoltà dell’American Dance Festival alla Duke University.

    Lavora con Emilia Romagna Teatro (ERT) alla creazione dello spettacolo diretto da Pippo Delbono, “Dopo la Battaglia”, vincitore del premio UBU come miglior spettacolo teatrale italiano del 2011. Conduce masterclass e workshop in Italia e in Europa.

     

     

    Coreografa Silvia OteriMarco Valerio Amico - Anghiari Dance HUB | <p>Marco Valerio Amico, diplomatosi nel maggio 2001 presso la Civica Scuola di Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, si perfeziona come danzatore e coreografo con Monica Francia e Michele Di Stefano.
E’ interprete dal 2000 al 2003 nelle produzioni di Monica Francia.
Nel 2005 è interprete nello spettacolo Real Madrid di MK, coreografie di Michele Di Stefano.
Nel 2004 fonda, insieme a Rhuena Bracci e Roberto Rettura, la compagnia gruppo nanou. Le produzioni hanno attraversato piazze importanti quali: Fabbrica Europa (Italy), Santarcangelo Festival of The Arts (Italy); Teatro Comunale di Ferrara (Italy); Drodesera (Italy); Les Brigittines (Belgium); Unidram (Germany); Nu Dance Fest (Slovensko), La MaMa ETC (USA).
La compagnia vince il premio Giovani Danz’Autori 04/05, Moving_Movimento 2007, 4 cantieri per Fabbrica Europa 2008, Fondo per la danza d’autore Emilia-Romagna 2014 e 2016.
È ideatore e direttore artistico dei progetti AgoràKajSkené (2008-2012) e Alphabet et Ultra, progetto di formazione nell’ambito coreutico contemporaneo attivo dal 2019.</p>