Guy CoolsDrammaturgo

    Guy Cools, dopo essersi formato come drammaturgo, si è dedicato al nuovo sviluppo della danza nelle Fiandre già dal 1980, inizialmente come critico e dal 1990 come direttore dell’Arts Centre Vooruit a Ghent, Belgio, producendo numerose compagnie di danza internazionali.

    In qualità di Vice Presidente del Dance Council ha contribuito all’elaborazione delle politiche culturali per la danza presso la Comunità Fiamminga. Ha lasciato poi Vooruit per dedicarsi a tempo pieno alla drammaturgia della danza collaborando, tra gli altri, con Koen Augustijnen, Sidi Larbi Cherkaoui, Akram Khan, Danièle Desnoyers, Sara Wookey, e ritornando alla sua vecchia passione per l’insegnamento e la scrittura.

    Con Lin Snelling e Ginelle Chagnon ha sviluppato una serie di workshops a sostegno del processo creativo degli artisti, in particolare coreografi.